Terra dei Fuochi, rifiuti fuorilegge a Nola: due denunciati da Esercito e polizia municipale

NOLA – Continua la lotta senza sosta per la prevenzione e la repressione degli illeciti in materia ambientale nel Nolano. Nell’operazione “Terra dei Fuochi”, svolta in maniera congiunta dalla polizia municipale di Nola, guidata dal comandante Luigi Maiello, e l’Esercito italiano, sono state denunciate due persone. Si tratta di I.G. di 51 anni e R.S. di 38, entrambi residenti di Casoria fermati dagli agenti e dai militari a Nola in via Vittorio Veneto. La coppia era a bordo di un furgone Iveco carico di rifiuti, tra cui scarti di lavorazione edile, reti metalliche e montanti in ferro. Entrambi sono stati denunciati perché trasportavano rifiuti senza alcun tipo di autorizzazione. Gli agenti hanno sequestrato il veicolo.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com