Traffico di droga, polizia mette sotto assedio Parco Verde a Caivano

CAIVANO- Blitz al parco Verde di Caivano, 7 arresti per traffico di droga. Si tratta di appartenenti ad una organizzazione promossa e diretta da Rosa Amato, detta Rosetta ‘a terrorist, e dai figli Domenico Sabatino e Vincenzo Bellezza. Il traffico era svolto nel quartiere di Caivano, prevalentemente. Dalle intercettazioni è emerso che gli indagati avevano una continua disponibilità di drofa (soprattutto cocaina, crack ed hashish) destinata alla distribuzione nel Parco Verde. La vendita ‘al minuto’ era realizzata con un sistema collaudato che prevedeva turni di servizio da parte di pusher e vedette (regolarmente stipendiate)  in  modo da assicurare che la piazza di spaccio fosse sempre coperta anche di notte. Durante il blitz della polizia nell’edificio B2/6, in cui operavano gli indagati che avevano la propria ‘loggia’ operativa al settimo piano del palazzo, sono stati sequestrati 500 grammi di cocaina,   occultati   nelle   feritoie   dei   battenti   deivani   ascensori, ricetrasmittenti,  materiale  idoneo  al  confezionamento  della  sostanza  da  vendere  al  dettaglio,  un’agendina  riportante  appunti  manoscritti  relativi all’attività  di  spaccio,  nonché  in  una  cantina  di  un  altro  edificio  dodici cartucce per pistole di diverso calibro.
NOMI ARRESTATI
Rosa Amato, 58 anni
Domenico Sabatino, 23 anni
Vincenzo Bellezza, 32 anni
Pasquale Fucito, 36 anni
Luigi D’Ambra, 28 anni
Giuseppe Serino, 36 anni
Massimo Di Martino, 45 anni

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com