Incidente mortale a Mugnano del Cardinale: 2 carabinieri indagati

No Banner to display

Mugnano del Cardinale- Due carabinieri indagati per la morte di Antonio Dello Russo. Si inizia a fare luce sull’incidente accaduto due giorni fa lungo la nazionale delle Puglie, in cui è morto il 39enne di Mercogliano. L’uomo si è schiantato contro un olmo nel corso di un inseguimento con la macchina dei carabinieri di Baiano, ma nel corso della folla gimcana un carabiniere ha esploso un colpo di arma da fuoco che pare abbia raggiunto l’automobilista alla gamba. Non sarebbe comunque questa la causa della morte, perché Dello Russo si è schiantato contro un albero riportando gravissimi traumi al torace. La Procura di Avellino ha affidato la perizia balistica ad un consulente, nel frattempo ha iscritto i due carabinieri nel registro degli indagati come atto dovuto. Stando ad una prima ricostruzione, i due militari stavano svolgendo un posto di blocco ad Avella quando l’auto di Dello Russo non si è fermata all’alt, sarebbe così iniziato l’inseguimento concluso con la sparatoria. La vittima era uno spedizioniere con un recente passato difficile, complicato da un processo per rapina per la quale però si era sempre dichiarato innocente. Divorziato con un figlio, era legato ad un’altra donna ma viveva un momento delicato.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com