Interporto Sud Europa, arrestato patron gruppo Barletta: bancarotta

CASERTA – La Guardia di Finanza di Caserta ha arrestato l’imprenditore Giuseppe Barletta, proprietario dell’Interporto Sud Europa, piattaforma per la logistica e il trasporto merci tra le più grandi del Mezzogiorno, che si trova nei comuni casertani di Maddaloni e Marcianise. L’indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. L’accusa è di bancarotta fraudolenta e altri reati, tra cui l’autoriciclaggio. Barletta è finito agli arresti domiciliari insieme ad un collaboratore; i militari hanno anche eseguito altre due misure dell’obbligo di firma e un sequestro di liquidità, beni immobili e quote societarie per 28 milioni di euro. (ANSA).

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com