Cicciano, mancata sicurezza nel cantiere: imprenditore denunciato e multato

I carabinieri della stazione di Cicciano, durante un controllo con personale dell’ispettorato del lavoro di napoli e dell’Asl Na3 Sud, hanno  denunciato un imprenditore edile di 56 anni per violazioni alla normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Il titolare della ditta che sta realizzando un complesso di appartamenti a Cicciano, faceva lavorare gli operai sulle impalcature senza le protezioni previste dalla legge: non c’erano i parapetti laterali, i cancelli né i dispositivi di sicurezza individuali. Sono state inoltre elevate sanzioni e prescrizioni amministrative per 7.000 euro e l’attività è stata sospesa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com