Venti forti e temporali, scatta nuova allerta meteo

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per vento forte, mare agitato e temporali fino alle 22 di oggi sull’intero territorio regionale. La criticità idrogeologica è Gialla, di tipo localizzato. Si prevedono “Venti forti di scirocco con raffiche forti o molto forti. Mare da agitato a molto agitato soprattutto al largo e lungo le coste esposte. Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o isolato temporale, puntualmente di moderata intensità”. La Protezione civile segnala la necessità di monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso che potrebbero determinare problemi e danni, ad esempio, al verde pubblico, ai pali della luce, alla cartellonistica stradale. Per quanto riguarda i fenomeni legati all’impatto al suolo delle precipitazioni piovose si evidenziano: “Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate per effetto della saturazione dei suoli”.Si raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti sia in ordine al rischio idrogeologico che in merito alle sollecitazioni dei venti e del mare. 

SCUOLE CHIUSE A NAPOLI – Il Comitato operativo comunale di Napoli, riunito nel pomeriggio di ieri ha esaminato gli aspetti tecnici della situazione meteo, decidendo a seguito dell’allerta meteo della Protezione civile che parchi e cimiteri cittadini restino chiusi. Anche le scuole resteranno chiuse in via prudenziale, alla luce della particolare forza dei venti nell’arco della giornata. L’amministrazione comune di Napoli raccomanda inoltre di prestare attenzione in prossimità di alberi e strutture verticali per l’eventuale caduta di rami, alberi, pali, segnaletica o impalcature e, in ogni caso, segnalare l’eventuale stabilità precaria di tali elementi, dandone comunicazione ai numeri di emergenza 112, 113, 115; E’ consigliato di assicurare stabilmente o rimuovere da finestre e balconi elementi mobili quali piante, coperture, strutture provvisorie o qualsiasi oggetto che possa essere trasportato via dal vento e di osservare prudenza negli spostamenti limitandoli a quanto necessario.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com