Baiano, blitz dei writers della stazione della Circum: denunciati

BAIANO – “Danneggiamento e imbrattamento di mezzi pubblici”: è l’accusa di cui dovranno rispondere un 30enne di Napoli ed un 40enne di Salerno, denunciati dai carabinieri della compagnia di Baiano. I fatti si sono verificati ieri notte a Baiano. A seguito di segnalazione al 112, la Centrale Operativa ha disposto l’invio di una pattuglia del nucleo radiomobile alla stazione Circumvesuviana dove una persona del luogo aveva notato dei giovani in atteggiamento sospetto. L’equipaggio della Gazzella ha trovato in prossimità del capolinea una busta con all’interno una ventina di bombolette di vernice spray, utilizzate per realizzare dei graffiti sull’intera fiancata di un treno. Ma dei writers nessuna traccia.

Poco dopo i carabinieri hanno bloccato, nei pressi delle rispettive autovetture, due perone che avevano le mani ancora sporche di vernice. L’immediata perquisizione permetteva ai militari di rinvenire all’interno dei veicoli un’altra sessantina di bombolette, sottoposte a sequestro unitamente a quelle rinvenute nella stazione e ad una modica quantità di hashish che il 40enne deteneva per uso personale. Alla luce delle evidenze emerse, per i due è scattato la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Inoltre per condotta e l’ingiustificata presenza in quel Comune, gli stessi sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online