Comiziano, rogo di rifiuti nei pressi del campo sportivo: “Aria irrespirabile”

COMIZIANO (Nello Lauro – Il Mattino.it) – L’ennesimo incendio. Sempre nella stessa area. Una vera e propria “persecuzione ambientale”. Anche questa mattina ignoti hanno dato fuoco ai rifiuti ammassati in maniera incontrollata in quello che doveva essere il palazzetto dello sport di Comiziano – si trova al fianco dello stadio comunale – abbandonato da diversi anni e trasformato in una vera e propria discarica a cielo aperto. Sul posto sono arrivati per primi gli uomini del corpo forestale volontario e successivamente i vigili del fuoco del distaccamento di Nola che stanno provvedendo a spegnere il rogo appiccato che ha sprigionato fumo e fiamme altissime visibili anche dalla strada statale 7bis. Residenti e ambientalisti protestano: “Impossibile andare avanti così, la zona deve essere assolutamente controllata, qui non si respira più”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online