Parco Nazionale del Vesuvio, laboratorio con scarti tessili e lavoratori in nero: denunciato titolare

SAN GIUSEPPE VESUVIANO (Nello Lauro – Il Mattino.it) – Un laboratorio abusivo con lavoratori in nero e pieno di rifiuti e scarti tessili. Tutto all’interno del parco nazionale del Vesuvio nel territorio del comune di San Giuseppe Vesuviano. E’ quanto scoperto dai carabinieri della stazione forestale di Ottaviano, coordinati dal colonnello Antonio Lamberti.
I militari con il supporto del reparto del “raggruppamento Parchi” di San Sebastiano al Vesuvio hanno individuato un opificio tessile di un uomo di San Giuseppe Vesuviano.

Al termine delle indagini il laboratorio è risultato abusivo e privo di alcun sistema per la sicurezza sul lavoro. Il nucleo carabinieri dell’ispettoraro del Lavoro di Napoli ha anche accertato la presenza di tre lavoratori in nero sanzionando il titolare per 86mila euro. L’attività, considerata anche assenza di documentazione comprovante il corretto smaltimento dei rifiuti, è stata sequestrata e il titolare è stato denunciato alla procura della repubblica di Nola.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online