Qualiano, tassa sulle prostitute che usavano il suo albergo: arrestato e struttura chiusa

QUALIANO – I carabinieri della stazione di Qualiano hanno arrestato in flagranza di reato M. A., 20enne del posto, per sfruttamento della prostituzione. I militari hanno accertato che l’uomo – titolare di un noto hotel della zona – sfruttava le “prestazioni” di alcune prostitute che, per consumare i rapporti sessuali con clienti occasionali procacciati sulla Circumvallazione Esterna, erano accolte nella sua struttura. Per ogni camera prenotata, oltre al prezzo unitario del soggiorno,  l’uomo percepiva dalle prostitute una “provvigione” di 20 euro. L’intero albergo è stato sequestrato,  l’uomo è agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online