Coronavirus, barbiere sorpreso al lavoro nonostante il divieto: denunciato

A Napoli, nel quartiere Poggioreale, i carabinieri della locale stazione hanno denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità un 39enne incensurato del posto. durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla verifica del rispetto delle misure anti-contagio i militari hanno notato – nel percorrere via Taddeo da Sessa – una persona uscire repentinamente da una barberia. All’interno dell’esercizio commerciale il 39enne titolare che è stato denunciato perché stava lavorando nonostante il divieto imposto dal governo.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online