Coronavirus, carte d’identità e documenti scaduti saranno validi fino al 31 agosto

Il Governo ha deciso per una proroga della validità dei documenti di riconoscimento e di identità, come la carta d’identità. Tutti i documenti ”rilasciati da amministrazioni pubbliche, scaduti o in scadenza successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto” resteranno validi fino 31 agosto 2020. Questo quanto si legge in una bozza del decreto legge che dovrebbe essere varato a breve dal Consiglio dei Ministri. Anche se “La validità ai fini dell’espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento”. Una decisione assunta per evitare l’assembramento negli uffici pubblici e ridurre quanto più possibile i disagi per gli utenti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online