Coronavirus, maxi sequestro di mascherine fuorilegge: denunciato 44enne

CASORIA – ieri pomeriggio i Falchi della Squadra Mobile hanno effettuato un controllo presso un’abitazione in via Napoli a Casoria dove hanno rinvenuto, nascosti in un box nel giardino, delle scatole contenenti 875  “mascherine” confezionate in modo non ermetico, prive di scheda tecnica nonché di  qualsiasi  indicazione sulla data di scadenza. Il materiale, risultato non idoneo all’uso sanitario, è stato sequestrato. L’uomo, A.G., 44enne napoletano con precedenti di polizia, attualmente sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova al servizio sociale, è stato denunciato per ricettazione.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online