Coronavirus, sorprese a prendere il sole a Coroglio: denunciate

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, finalizzato anche a garantire il rispetto delle misure urgenti per la gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19, su segnalazione della centrale operativa hanno raggiunto via Coroglio per un gruppo di persone sulla spiaggia.  Lì gli agenti hanno trovato cinque donne, napoletane tra i 60 ed i 44 anni, intente a prendere il sole sulle sdraio che si erano portate da casa, e le hanno denunciate per inottemperanza alle prescrizioni del decreto anti contagio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online