Napoli, 16enne ucciso durante rapina a carabiniere: fermato il complice

Napoli, 16enne ucciso durante rapina a carabiniere: fermato il complice

NAPOLI – La Procura per i Minorenni di Napoli, al termine di un’attività istruttoria, ha emesso un decreto di fermo di indiziato di delitto nei confronti di un 17enne, ritenuto responsabile della tentata rapina ai danni del carabiniere, in cui ha perso la vita il complice 16enne Ugo Russo. Il provvedimento è stato eseguito dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli. Il carabiniere di 23 anni, in servizio a Bologna, è indagato per eccesso colposo di legittima difesa.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online