Coronavirus, a Casamarciano da oggi screening sierologici gratuiti

CASAMARCIANO – Si terranno oggi e domani 16 maggio presso la sede della Protezione Civile nel rione Gescal a Casamarciano i test sierologici da Covid19 di richiamo. Ad effettuare l’esame saranno le persone che, lo scorso 11 aprile, si sono sottoposti allo screening aderendo all’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Manzi per contenere il contagio e la diffusione del virus tra i residenti.  Casamarciano è stato tra i primi comuni a lanciare il progetto di contenimento contagio attraverso i test sierologici poi adottato anche dalla regione Campania.  Inizialmente rivolto ai cittadini residenti maggiormente esposti al pubblico per motivi lavorativi, il programma è stato ora esteso anche ai soggetti residenti impegnati al di fuori della comunità.  Tante le richieste volontarie arrivate finora in Municipio. “Anticipiamo ancora una  volta la regione Campania dando vita a quella che il presidente Vincenzo de Luca chiama la fase 3 con screening a tappeto sui soggetti a contatto con il pubblico – spiega il sindaco Andrea Manzi – Un lavoro di prevenzione reso possibile grazie alla disponibilità dei nostri medici di base Giovanni Cavaccini, Clemente e Maria de Rosa con l’infermiere Carmine Antonio Tafuro ed il biologo Pietro Tortora che, in modo del tutto volontario, hanno messo a disposizione della comunità energie e tempo, oltre alle indubbie capacità professionali, per il bene della salute pubblica. Andiamo avanti con senso del dovere supportati dal senso di responsabilità dei nostri cittadini che – termina Manzi – hanno avuto un comportamento rispettoso durante tutto il periodo dell’emergenza”.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online