Nola, Lions avanti anche durante il virus: eletto il nuovo organigramma

NOLA – “In questo periodo di grande prova a cui tutti siamo stati sottoposti e tante attività si sono bloccate, il mondo lionistico non è rimasto fermo”. Nel rispetto delle linee guida per fronteggiare l’emergenza, il Lions Club Ottaviano Augusto di Nola è rimasto attivo,  operativo e sempre fedele al motto “We Serve”. Socie e soci si sono attivati per mettere in moto la macchina della solidarietà donando aiuti concreti alla comunità. Non sono mancati gli incontri: il Lions Club Ottaviano Augusto non si è fatto trovare impreparato e ha realizzato tutti gli incontri online attraverso la piattaforma dedicata grazie alla quale si è potuto anche procedere anche al rinnovo delle cariche sociali per il prossimo anno 2020-2021.

IL NUOVO ORGANIGRAMMA – Nell’ultima assemblea dei soci è stato eletto il nuovo organigramma per l’anno sociale 2020-21. Il nuovo presidente di circoscrizione è l’ingegnere Salvatore Napolitano di Cicciano, primo vicepresidente Amalia Auriemma,  secondo vicepresidente Raffaele Soprano, segretario Pellegrino Sirignano, tesoriere Luigi Bifulco, cerimoniere Annunziata Coppola, officer telematico Filly Marina Auriemma.

PARLA IL PRESIDENTE – Per il presidente Napolitano, con la fase della ripresa del paese Italia, l’impegno del Lions Club Ottaviano Augusto “sarà  massimo prefiggendosi come club di lavorare tutti insieme, legando le competenze, l’esperienza e l’entusiasmo dei giovani, memore degli insegnamenti del professor Aldo Masullo che sosteneva che il passato, il presente e il futuro non va mai spezzato altrimenti la società si distrugge. Con un appello ai giovani: “Dovete credere di più al mondo associativo, unica fucina di relazioni e di cultura, in particolare i Lions Club International”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online