Pozzuoli, incendio alla centrale elettrica: paura e blackout in città

POZZUOLI – Un incendio si è sviluppato poco dopo la mezzanotte scorsa in una centrale elettrica in via Fascione a Pozzuoli. Le fiamme – che hanno avvolto l’intera struttura che sorge tra lo svincolo della tangenziale est-ovest di Napoli e il complesso Olivetti – sono state precedute da un forte boato. Grande paura tra i residenti, molti dei quali sono scesi in strada, mentre una nube di denso fumo nero ha avvolto l’intera zona. L’esplosione sarebbe avvenuta nel locale in cui si trova un trasformatore, collegato a serbatoi di combustibile. Sul posto i vigili del fuoco ed i carabinieri di Pozzuoli. E’ risultato problematico domare le fiamme, che per qualche ora hanno avvolto l’intera struttura. Gran parte della città di Pozzuoli è andata in black out elettrico. Sul posto ancora squadre di vigili per controllare il rogo. Tecnici e personale dell’azienda elettrica sul posto per verificare i danni e consentire la continuità del servizio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online