Sant’Antimo, marito e moglie scoperti a coltivare marijuana in casa: arrestati

Gli agenti del commissariato di Frattamaggiore, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso l’abitazione di una coppia. I poliziotti hanno trovato sul terrazzo dello stabile 11 vasi con piantine di marijuana alte circa 80 centimetri mentre, nel garage, hanno rinvenuto 75 piante di marijuana appese a fili di plastica e poste all’essiccazione, due buste della stessa sostanza del peso complessivo di circa 700 grammi, 2 bilancini e diverso materiale per la coltivazione e per il confezionamento della droga come coltellini e bilance. Il marito A.P., 53enne con precedenti di polizia, e la moglie A.V., 44enne, incensurata, di Sant’Antimo, sono stati arrestati per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online