Coronavirus in Campania, 208 contagi in 24 ore. De Luca: Oms preoccupata

Cresce ancora il numero di nuovi positivi in Campania: oggi ci sono 208 nuovi contagiati, 13 in più di ieri ma con 1.013 tamponi in meno effettuati. È questo l’esito del bollettino delle ultime 24 ore diramato dall’unità di crisi regionale: su 7.460 test, dunque, 208 sono risultati positivi. Solo nel mese di settembre, così, il numero di contagiati sale a 2.915, più di quanto registrato nei mesi terribili del lockdown, quando la Campania si fermò a 2.240 positivi nel mese di marzo e 2.214 nel mese di aprile.

 

DE LUCA: OMS PREOCCUPATA – “Oggi in Campania la situazione del covid19 è pienamente sotto controllo. La percentuale di positivi in relazione ai tamponi fatti è da tenere sotto controllo e oggi siamo al 2,4%, quindi assolutamente sotto controllo”. Lo ha detto il presidente uscente e ricandidato della Regione Campania Vincenzo De Luca nel corso della sua diretta Facebook del venerdì. “Quattro-cinque mesi fa – ha detto – facevamo 2.000-2400 tamponi al giorno, ieri abbiamo fatto 8.500 tamponi, quindi c’è qualche numero in più di positivi relativo sia al controllo dei rientri sia all’incremento straordinario numero dei tamponi. Dobbiamo prepararci ad avere i covid hospital pronti per eventuali emergenze e stiamo ampliando le terapie intensive per essere pronti per un picco epidemiologico. L’Oms ha fatto valutazioni preoccupate, dicendo che attende per fine ottobre-  inizio novembre una ripresa molto forte di contagio. Noi ci prepariamo”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online