Lacedonia, 21enne di Ercolano precipita da 12metri mentre lavora in un capannone

LACEDONIA – Incidente sul lavoro in Irpinia: un 21enne di Ercolano trasportato con l’eliambulanza al Cardarelli. È accaduto questo pomeriggio nell’area industriale “Calaggio”. Il giovane operaio vesuviano, impegnato nella rimozione di lastre in cemento amianto da un capannone, sarebbe precipitato da un’altezza di circa 12 metri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi che stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online