mercoledì, Luglio 24, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Serie A, Juventus-Napoli: 3-0 a tavolino e un punto in meno per i partenopei

Juve-Napoli 3-0 a tavolino. È questa la sentenza del giudice sportivo sulla partita del 4 ottobre, mai giocata per il mancato arrivo a Torino dei partenopei. Il giudice Gerardo Mastrandrea ha anche inflitto un punto di penalizzazione in classifica alla squadra partenopea per la violazione del protocollo della Figc.

LA SENTENZA – Inoltre il giudice dichiara inammissibile, e comunque respinge nel merito, il reclamo avverso la regolarità della gara proposta dal Napoli, rimettendo gli atti alla Procura Federale per le valutazioni e le determinazione di competenza. Secondo il giudice sportivo “non risulta integrata la fattispecie della forza maggiore”, essendo tra l’altro “preclusa a questo stesso giudice, come da noti principi, ogni valutazione sulla legittimità (e, ancor più, ogni eventuale forma di disapplicazione) di atti e provvedimenti, in qualunque forma adottati, delle autorità sanitarie statali e territoriali, nonché delle autorità regionali, poste in essere a tutela della salute di singoli o della collettività”.

LO SCONTRO – Al Napoli, rimasto in Campania per disposizione della Asl in seguito alla positività di Elmas e Zielinski, veniva imputato il mancato rispetto del protocollo federale, e anche della disposizione Uefa che prevede la disputa della gara in caso di disponibilità di 13 giocatori. Il Napoli, invece, aveva opposto il legittimo impedimento a partire per il provvedimento dell’autorità sanitaria, che ha disposto l’isolamento fiduciario per le persone entrate in contatto con i due positivi.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com