Marigliano, anziana resta intrappolata in casa: salvata da polizia locale

MARIGLIANO – Intrappolata nel suo appartamento, viene “liberata” dalla polizia municipale e dai vigili del fuoco. Momenti di ansia per una 63enne allettata e in attesa di un intervento chirurgico, rimasta chiusa in casa nel suo appartamento di corso Vittorio Emanuele a Marigliano. A dare l’allarme è stato il fratello della donna che si è rivolto alla polizia municipale, agli ordini del maggiore Emiliano Nacar, allarmato perché non riusciva a mettersi in contatto con lei. Immediatamente una pattuglia ha raggiunto l’indirizzo indicato e dopo aver valutato la situazione ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco che, giunti sul posto, riuscivano ad accedere all’interno dell’immobile al primo piano, dove hanno trovato la malcapitata provata e spaventata. La donna, ripresasi dallo stato di agitazione, si è subito tranquillizzata alla vista delle forze dell’ordine.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online