Sant’Anastasia: nasconde droga e armi in casa, arrestato grazie a Youpol

Gli agenti del commissariato Ponticelli, con il supporto degli equipaggi del reparto Prevenzione Crimine Campania, sono intervenuti a Sant’Anastasia poiché un cittadino, tramite l’app YouPol, aveva segnalato diversi episodi di spaccio nella zona. I poliziotti hanno effettuato un controllo presso l’appartamento di un uomo in cui hanno rinvenuto due stecche di hashish per circa 5 grammi, cinque involucri contenenti cocaina del peso complessivo di 6 grammi circa, due bilancini e 230 euro; inoltre, occultato in un tubo di plastica nel garage dell’abitazione, hanno sequestrato un fucile calibro 12 con matricola abrasa e una busta con 126 cartucce dello stesso calibro. F.O., 40enne napoletano, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, porto e detenzione di arma clandestina e ricettazione.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online