Nola, minaccia i genitori con un coltello per i soldi della sigarette: arrestato

NOLA – I carabinieri della stazione di Nola insieme a quelli della sezione Radiomobile locale hanno arrestato per maltrattamenti contro familiari ed estorsione un 33enne del posto. I militari sono intervenuti nell’abitazione del padre dell’uomo, dopo una richiesta di aiuto pervenuta al 112. Quando sono arrivati hanno scoperto che l’uomo avesse poco prima minacciato i genitori con un coltello per ottenere denaro necessario per acquistare sigarette.
Secondo quanto accertato, episodi di questo tipo non erano una novità. Il 33enne è stato accompagnato  al carcere di Poggioreale in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online