Camposano, dimissioni di massa: consiglio comunale verso scioglimento

camposano

Carmela Rescigno, consigliere comunale di Fdi

CAMPOSANO – “Cala il sipario sulla fallimentare amministrazione comunale di Camposano. L’ormai ex sindaco Francesco Barbato e la sua ex giunta si sono asserragliati fino all’ultimo nel Palazzo per non mollare la poltrona. Purtroppo per loro, per fortuna per i Camposanesi, è andata male: si va a casa”. E’ quanto afferma Carmela Rescigno, consigliere comunale di Fratelli d’Italia che questa mattina insieme ad altri 5 consiglieri comunali ha rassegnato le dimissioni al protocollo del Municipio ponendo di fatto fine all’esperienza Barbato. “Quando arriva un commissario è un fallimento per il sindaco. Fallimento certificato nei cinque anni di nulla: sprechi e opere incompiute. Ma soprattutto ombre: basta leggere la lettera che l’ex vicesindaco di Camposano, Giuseppe Siciliano, ha inviato al suo ex sindaco, denunciando irregolarità nella gestione amministrativa” – continua Rescigno Barbato è il passato. Ora le forze pulite e migliori di Camposano si riuniscano per dare al Paese un’amministrazione seria credibile e concreta”- conclude la dirigente di Fratelli d’Italia. Ecco i nomi: Carmela Rescigno, Giuseppe Barbati, Antonio Giuliano, Onofrio Miele, Angelo Trinchese, Alessandra Venezia. Si va verso lo scioglimento del Consiglio comunale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online