Coronavirus, variante brasiliana: primi due casi accertati in Campania

NAPOLI –  Due casi di variante brasiliana del virus SarsCoV2 sono stati sequenziati per la prima volta in Campania. Lo si apprende da fonti dell’Azienda ospedaliera dei Colli di Napoli (Monaldi, Cotugno e Cto). I due sequenziamenti riguardano pazienti del Cotugno, uno attualmente ricoverato ed in condizioni definite ‘stabili’, un altro dimesso da qualche giorno. Si tratta di un’attività a campione che proseguirà nelle prossime settimane. Il programma, promosso dalla Regione Campania, rientra nel piano di monitoraggio condotto dall’Istituto Zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno con l’Azienda dei Colli e il Tigem.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online