Giugliano, ruba i cavi elettrici dei cartelloni pubblicitari: arrestato

Gli agenti del commissariato di Giugliano-Villaricca, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della centrale operativa sono intervenuti in via Santa Maria a Cubito a Giugliano in Campania per la segnalazione di un furto. Gli operatori, giunti sul posto, hanno accertato che, poco prima, le guardie giurate di un centro commerciale avevano bloccato un uomo che aveva tranciato i cavi elettrici di alcuni cartelloni pubblicitari. L’uomo è stato trovato in possesso dei cavi asportati e di arnesi atti allo scasso e, una volta accompagnato presso gli uffici del commissariato, ha dato in escandescenze aggredendo prima verbalmente gli agenti e poi scagliandosi contro di loro fino a quando, non senza difficoltà, è stato bloccato. Matteo Scariglia, 54enne di Qualiano, è stato arrestato per furto aggravato, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online