Melito, assalto a guardie giurate che consegnavano denaro: 5 arresti

Sono ritenuti gli autori di numerose rapine commesse nell’area nord della provincia di Napoli ai danni di guardie giurate impegnate nella consegna di plichi contenenti denaro contante, le 5 persone raggiunte questa mattina da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli Nord su richiesta della Procura aversana ed eseguita da personale della Squadra mobile partenopea. I reati ipotizzati sono rapina aggravata, ricettazione e porto illegale di armi. Le rapine sulle quali si sono concentrate le indagini sono state commesse tra agosto 2020 e gennaio 2021. In particolare, il 25 gennaio 2021, a Melito , nei pressi dell’Ufficio Postale Melito 1, mentre le guardie giurate iniziavano le operazioni di consegna del denaro, sono state assaltate da un commando di quattro persone che, a bordo di due auto rubate e armate di pistole e di un fucile a pompa, si sono impossessate del plico contenente 50mila euro e della pistola d’ordinanza di una guardia giurata. La rapina è stata consumata intorno alle ore 9 alla presenza di numerose persone intente ad usufruire dei servizi postali. Durante le indagini sono state effettuate diverse perquisizioni e sono state sequestrate auto provento di furto, pronte per essere utilizzate in ulteriori rapine, targhe contraffatte e denaro contante.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online