Napoli, accoltella la coinquilina: arrestato 42enne per tentato omicidio

NAPOLI – Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Parma per una persona ferita in strada. I poliziotti, giunti sul posto, hanno trovato una donna insanguinata la quale ha riferito di essere stata accoltellata dal suo coinquilino che, dopo l’aggressione, era rientrato nell’abitazione dove vi era ancora la figlia minore. I poliziotti, dopo aver richiesto l’intervento del 118 per soccorrere la donna, sono entrati nell’appartamento alla ricerca dell’uomo che si era già diretto verso una finestra per fuggire nel cortile interno del palazzo e che, non senza difficoltà, è stato bloccato. Volodymyr Marchenko, 42enne ucraino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo per tentato omicidio che oggi è stato convalidato.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online