Cimitile, il sindaco Nunzio Provvisiero si è dimesso

CIMITILE (Nello Lauro – Il Mattino.it) – “Rassegno le dimissioni di sindaco di questo comune per motivi di salute, non essendo in grado di garantire l’impegno di lavoro che richiede tale carica”. Sono queste le poche parole, vergate a mano, dal sindaco di Cimitile Nunzio Provvisiero che ha deciso di lasciare oggi la fascia tricolore. Il 68enne imprenditore eletto nel 2018 con la lista civica “Cimitile Punto e Capo” è al suo quarto mandato come primo cittadino (la prima nel 1996 fino al 2000, poi doppio mandato dal 2005 fino al 2015). Oggi la lettera che sa di addio inviata al prefetto di Napoli, al presidente del civico consesso e al segretario comunale di Cimitile nella quale ringrazia “i consiglieri comunali e tutti i dipendenti municipali per la massima collaborazione avuta in questi anni”. Per legge Provvisiero ha comunque venti giorni per poter tornare sui suoi passi.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online