Troppi contagi a Visciano, Dc accusa: “Zero controlli e zero risposte”

VISCIANO – Mentre la Campania da lunedì sarà in zona gialla c’è un paese che da zona rossa. Almeno così sembrano certificare gli ultimi numeri dei contagi a Visciano. Lo sottolineano in una nota i rappresentanti della Democrazia Cristiana locale:  “Continua ancora l’aumento dei contagi nella nostra piccola comunità, siamo arrivati a 94 persone contagiate, nonostante le nostre continue richieste ed indicazioni per cercare di aiutare nulla è stato fatto da quest’amministrazione che continua la sua opera di immobilismo. Non ci sono controlli in strada si continua a circolare liberamente, eppure siamo in zona arancione e ci sono persone che si assembrano fuori ai bar liberamente. Tutto ciò avviene perché nessun provvedimento viene adottato e i controlli sono inesistenti, e nessun provvedimento viene preso per evitare qualsiasi tipo di assembramento”. “Avevamo chiesto – continua la nota della Democrazia Cristiana di Visciano – se erano previsti aiuti per le famiglie in difficoltà, ma il silenzio regna ancora sovrano. Allora ci chiediamo sono questi i metodi giusti per uscire da questa crisi sanitaria e riportare il nostro amato Paese alla tranquillità? Attendiamo risposta dal sindaco”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online