È bene utilizzare lo Stop Loss oppure no?

Nel trading, la decisione di utilizzare o meno uno stop loss è molto personale. Alcuni trader lo usano su ogni operazione, mentre altri credono fermamente che sia meglio non usarlo. In ogni caso, è fondamentale scegliere il broker online migliore per le proprie esigenze, facendo una ricerca accurata che preveda l’analisi delle opinioni degli esperti come in questa recensione di eToro e il parere degli utenti esistenti.

Quali sono gli aspetti da considerare quando si decide di impostare uno stop loss?

Che tipo di trader sei?

Se sei il tipo di trader che rimane ore a guardare il prezzo di un asset, fermare il trading manualmente se il prezzo andasse oltre un certo punto o se si comportasse in un certo modo potrebbe essere la soluzione ideale per te. In alternativa, se sei più a tuo agio lasciando andare un trade da solo mentre si svolge, facendo altre cose e non seguendo il prezzo continuamente, allora uno stop loss sarà un vantaggio inestimabile per te.

Credi che il tuo broker approfitti dei tuoi stop loss?

Alcuni trader sono convinti che impostare uno stop loss dica al proprio broker esattamente dove spostare il prezzo di un asset per portarli fuori dal gioco, creando una perdita che, optando per uno stop manuale, si sarebbe potuta evitare. Ma questo tipo di ragionamento è piuttosto paranoico e, oltretutto, non ha senso. La realtà è che al tuo broker conviene che tu continui a fare trading a lungo termine (più a lungo fai trading, più commissioni riceverà). Allora è molto meno stressante fermare il tuo trading dopo aver aperto un ordine, sapendo che il tuo broker non è davvero interessato a far saltare il tuo account.

Sei abbastanza forte mentalmente da chiudere manualmente uno scambio per una perdita?

Impostare uno stop mentale è un’opzione, ma chiediti sinceramente: sei abbastanza forte mentalmente per portare a termine il tuo piano? Sei in grado di chiudere manualmente un’operazione per una perdita o potresti iniziare a ripensarci, sperando che il prezzo cambi? È molto più facile spostare uno stop mentale che un ordine stop loss. L’impostazione di un ordine stop loss rende molto più facile uscire da un’operazione a un prezzo predeterminato. Può essere difficile all’inizio, ma diventa più facile con il tempo e una delle cose migliori che puoi fare è allontanarti dallo schermo e fare qualcos’altro per avere un po’ di prospettiva.

Hai una grande riserva di “capitale mentale”?

In qualità di trader si parla spesso di capitale finanziario, ma hai mai considerato il “capitale mentale”? Ne abbiamo tutti una certa quantità immagazzinata dentro di noi e questa si esaurisce durante il giorno (o la settimana o il mese) a causa dello stress della vita ordinaria. Se a questo aggiungi gli stress del trading, puoi immaginare che maggiore è lo stress del trading che viviamo, meno capitale mentale rimane per prendere decisioni sane sul prossimo scambio. Se la tua giornata di trading è stata un ottovolante emotivo, potresti ritrovarti sconvolto e pensare in modo meno chiaro il giorno successivo. Tuttavia, mantenere lo stress mentale al minimo può farti pensare chiaramente e prendere decisioni di trading migliori più a lungo.

Usare o meno lo stop loss dipende completamente da te, ma rispondere onestamente a queste quattro domande può darti un’idea di quale tipo di trading ti si addica meglio. Se sei alla ricerca di un broker per il tuo trading online, dai un’occhiata all’offerta di Plus500 che consente, tra l’altro, l’opzione gratuita di ordini stop loss.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online