Corriere della droga arrestato sull’A16 Napoli-Bari con 46 chili di cocaina

Un corriere della droga, che trasportava 46 chilogrammi di cocaina, è stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti della Squadra Mobile sull’autostrada A16 Napoli-Bari, nei pressi dei caselli di Napoli Est. I poliziotti, nell’ambito di controlli finalizzati a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti hanno perquisito un furgone frigorifero con un uomo a bordo. Gli agenti hanno deciso di trasferire il mezzo negli uffici della questura dove, con il supporto delle unità cinofile antidroga dell’ufficio Prevenzione Generale, hanno trovato, in una intercapedine ricavata nel tetto del vano frigo del veicolo 40 panetti di cocaina del peso di circa 46 chilogrammi e 1400 euro. P.C., 32enne, di Lecce, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il furgone è stato sequestrato.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online