Avellino, spara durante festeggiamenti Italia: tre persone ferite

Confuso tra migliaia di persone che festeggiavano la vittoria dell’Italia sulla Spagna, ha esploso almeno sei colpi di arma da fuoco che hanno ferito tre persone in viale Italia, nel pieno centro di Avellino. Nella notte sono state ricoverate al pronto Soccorso dell’ospedale “Moscati”. Le loro condizioni non destano preoccupazione. I feriti, tutti di Avellino, sono un 28enne, ferito di striscio all’ascella, un 48enne e un 26enne, padre e figlio, colpiti alla coscia sinistra e al fianco sinistro. Le indagini avviate dai carabinieri del Comando provinciale non escludono alcuna pista e si concentrano sulla individuazione della persona che ha sparato. Due dei feriti, padre e figlio, avrebbero precedenti penali mentre il terzo risulta incensurato. Secondo notizie non confermate dagli investigatori, ci sarebbe un video, girato durante i festeggiamenti, nel quale si sente uno dei feriti che grida: “Ti ammazzo con le mie mani”. Il Prefetto di Avellino, Paola Spena, ha convocato il Comitato per l’ordine e la sicurezza nella tarda mattinata. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online