Roccarainola, sorpreso a bruciare rifiuti speciali: denunciato 60enne

ROCCARAINOLA (Nello Lauro) – Non basta il caldo opprimente di questi giorni di canicola agostana. Non bastano i roghi agricoli che da sempre viziano l’aria del mattino. Ci sono anche gli incendi di rifiuti che appestano l’ambiente. Uno di questi è stato notato dai carabinieri forestali di Roccarainola durante una perlustrazione del territorio. I militari, guidati dal comandante Vincenzo Ferrara, hanno individuato la colonna di fumo nero proveniente da un’attività commerciale nella zona del Veccio. Una volta avuto accesso alla proprietà, i carabinieri hanno sorpreso il titolare, un 60enne di Roccarainola, mentre bruciava rifiuti speciali composti da plastica di varia natura, carta e cartone. Immediatamente i militari hanno messo  in sicurezza l’area e spento il rogo. L’area interessata è stata sequestrata e il 60enne è stato denunciato alla procura della Repubblica di Nola per combustione illecita di rifiuti.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online