Comunali a Brusciano, colpo di scena: Montanile escluso, Romano resta da solo in lizza

BRUSCIANO – Un altro colpo di scena a Brusciano. Il candidato a sindaco di Brusciano, il giovane avvocato Giacomo Romano, ha vinto il ricorso al Consiglio di Stato contro il competitor nonché ex sindaco Giuseppe Montanile che a sua volta aveva prima vinto il ricorso al Tar – facendo sì che tornasse in campo – essendo stato escluso dalla competizione elettorale per problemi alla presentazione delle liste. Quindi, di fatto, il Consiglio di Stato ha cassato la scorsa sentenza del Tar escludendo Montanile dalla competizione.

LE PAROLE DI ROMANO – L’emozione è tanta, devo dirlo, ma proverò comunque a dirvi alcune cose a cui tengo tantissimo. In primo luogo mi sento di ringraziare in maniera calorosa tutta la mia squadra, quella che mi ha supportato in questi giorni… anche se il nostro impegno e coesione parte da molto più lontano: abbiamo lavorato in modo preciso proprio per onorare il ruolo che ambiamo intenzione di rivestire e nel rispetto dell’appuntamento che ci aspetta da qui a pochi giorni” dice ormai il candidato unico Giacomo Romano. “È stato premiato chi lavora ed ha lavorato con serietà, spirito di abnegazione e nel rispetto delle regole: oggi ha vinto ed è stata ristabilita la verità e sono stati riabilitati i cittadini, i dipendenti comunali e la città tutta.  E con un altrettanto pizzico di soddisfazione posso dire di essere felice del fatto che anche le spese di questo ricorso, – che avrebbero pesato sulle casse comunali – sono state compensate. L’emozione è grande ed è davvero difficile contenerla, soprattutto perché oggi è stato premiato il principio della meritocrazia. Infatti penso da sempre che vada premiato chi lavora bene, con competenza e puntualità, e certamente non è giusto che debba vincere l’approssimazione… nonostante si millanti il contrario. Ora, andiamo tutti a votare” ha concluso Romano che avrà bisogno del 50% +1 degli elettori necessario per diventare il prossimo sindaco di Brusciano.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online