Tufino, consiglio comunale approva bilancio di previsione 2021

Il consiglio comunale, con il voto favorevole della maggioranza consiliare e l’assenza di tutti i consiglieri comunali di minoranza, ha approvato questa mattina il Bilancio di previsione 2021 ed il rendiconto di gestione 2020, oltre che il Dups. Tutti i documenti hanno registrato il parere favorevole del Revisore dei Conti appena insediato. La procedura di approvazione dei documenti contabili ha subito un notevole ritardo a causa di un’anticipazione di cassa richiesta e ricevuta nel 2013 da una precedente amministrazione la cui procedura a livello nazionale è stata dichiarata non corretta ed ha reso necessario un intervento del Governo giunto solo a fine luglio, nonostante le sollecitazioni del Comune verso il Ministero dell’Interno.

IL COMMENTO – “Con questo bilancio poniamo le necessarie basi per completare tutte le opere in corso di esecuzione e per avviarne altre prima della fine della legislatura: il completamento della pubblica illuminazione di Schiava, l’illuminazione a tecnologia a led per il rione Gescal, per Vignola e per contrada Cesina, la piazzetta di Vignola, l’esecuzione dei lavori di via Madonelle fino a Sperone finanziati per un milione di euro, l’asfalto per tutte le strade non interessate dai lavori della nuova fogna ed altro ancora. Inoltre, continuiamo nel percorso di rafforzamento della pianta organica già cominciato nel 2020. Con il bilancio di previsione, infine, diventa operativa la riduzione della Tari già deliberata e le cui modalità per beneficiarne verranno rese note nei prossimi giorni.  Ringrazio la mia maggioranza per il grande lavoro svolto in questi anni ripagato dai tanti risultati che stiamo raccogliendo” dice il sindaco di Tufino Carlo Ferone

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online