Brusciano, carabinieri arrestano due pusher nel rione “219”

Due le persone finite in manette a Brusciano, nel complesso popolare “ex legge 219”. Si tratta di Luigi Broegg e Carmine Iscaro, di 22 e 24 anni. I carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna li hanno sorpresi in via Paolo Borsellino. Nelle loro tasche i militari hanno rinvenuto 77 dosi di hashish (120 grammi circa), 55 d marijuana e 470 euro in contante ritenuto provento illecito. Entrambi sono stati accompagnati nel carcere di Poggioreale dove attendono l’udienza di convalida.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online