Covid, “Ho il green pass rinforzato anche se sono positivo”

Oggi è giorno del green pass rinforzato o super green pass. Sono cominciati i controlli delle forze dell’ordine su mezzi pubblici, in stazione, nei porti e anche nei taxi. Ma non tutto è chiaro. Un nostro lettore, residente nel Nolano, ci scrive di quanto accaduto a lui in questi ultimi giorni facendo notare una gravissima falla nel sistema di controllo.

Gentile direttore,

Le racconto la mia breve esperienza con il green pass in pieno isolamento da Covid19.

Martedì 30/11/2021 ho eseguito il tampone molecolare presso Asl Napoli 3Sud e ho avuto l’esito della positività il 2/12/2021 alle ore 12 circa. La mia curiosità da consulente informatico mi ha spinto a scaricare l’app ufficiale VerificaC19 (che si trova sullo store di Android) per valutare se il mio green pass (con due dosi di vaccino a luglio) fosse ancora valido in caso di esito positivo al tampone.

Non mi sono stupito tanto quando l’applicazione mi ha convalidato il green pass. Oggi 6/12/2021 con il debutto del green pass rinforzato (super green pass) ho rieseguito il test in modalità Rinforzata come prevede l’app e il mio green pass risulta essere convalidato anche in questa modalità essendo ancora positivo e in isolamento. Se fossi stato una persona senza buon senso, visto che non ho più sintomi,
stasera potrei andarmene al cinena, al ristorante e il tutto prendendo ovviamente i mezzi pubblici con il dubbio di essere ancora positivo in quanto il tampone di uscita da isolamento mi è stato pianificato dall’Asl di competenza il giorno 10/12/2021. Purtroppo l’app non consente di effettuare la foto dello schermo direttamente dal telefonino e non trovando altri metodi informatici immediati ho registrato le immagini (anche se un po’ sfuocate) con una fotocamera. Dalle immagini seppur sfuocate si evince il mio green pass e soprattutto la data e l’ora e la modalità di validazione.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online