Bracconiere fermato da guardie Lipu nel parco collinare: denunciato

NAPOLI – Le guardie venatorie della Lipu, coordinate da Giuseppe Salzano, da tempo monitoravano un’area del parco collinare di Napoli alla ricerca del bracconiere che  senza riguardo alcuno verso le regole di protezione dell’area, era solito cacciare all’interno del parco. La mattina del 2 gennaio l’uomo è stato individuato e fermato dalle guardie Lipu che immediatamente hanno chiesto l’intervento dei carabinieri forestali. Il trentaduenne napoletano è stato denunciato alla Procura della Repubblica mentre l’arma e le munizioni sono state sequestrate dai militari dell’Arma. Un cacciatore è stato poi sanzionato a Giugliano in Campania per non aver microchippato i propri cani. “Inizia così il nuovo anno per le nostre instancabili Guardie Zoofile e Venatorie – dichiara Fabio Procaccini, delegato Lipu – è incredibile che ancora oggi alcuni cacciatori siano così sfacciati da braccare nelle aree protette. Continueremo a sorvegliare tutte le zone tutelate della nostra provincia per consentire alla fauna selvatica di potervi trovare riparo e riposo”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online