domenica, Luglio 21, 2024
spot_img
spot_img
spot_img

I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

ARTICOLI CORRELATI

Eav, venerdì sciopero di quattro ore: disagi in vista per gli utenti

NAPOLI – Sciopero di quattro ore sulle linee vesuviane, flegree e lungo la metropolitana Piscinola-Aversa. E’ quello programmato per venerdì prossimo, 4 febbraio, a livello aziendale dalla Faisa-Cisal e Confail-Faisa, che va ad aggiungersi a quello nazionale dell’Usb, in programma dalle 18:30 alle 22:30. Nello specifico la Usb protesta contro le ”politiche governative per il superamento delle criticità  strutturali dei servizi pubblici”, mentre Faisa-Cisal manifesta contro le ”disposizioni organizzative di security, i turni del personale viaggiante e di macchina delle linee flegree e vesuviane” e Confail-Faisal punta l’indice contro il ”programma di esercizio in vigore dal 6 dicembre 2021”. ”Venerdì 4 febbraio per quattro ore incroceranno le braccia i lavoratori di Eav ferro per contestare l’arroganza manifestata dall’azienda nel perseguire degli efficientamenti che comportano solo ricadute negative sui lavoratori e nessun beneficio al servizio offerto ai cittadini” dicono in una nota Luciano Graziano e Ciro Gaglione, componenti della segreteria regionale della Faisa-Cisal. ”Siamo costretti – proseguono – nostro malgrado a creare disagi agli utenti, in un momento così delicato e particolare, condizionato da questa pandemia che sta mettendo in ginocchio l’economia e tutte le attività culturali e sociali della nostra comunità , per l’indifferenza dimostrata dall’azienda a percepire le difficoltà  del personale e ad ascoltare il sindacato per trovare soluzioni alle problematiche sollevate”. ”L’Eav con questo comportamento – concludono Graziano e Gaglione – sta creando diseconomia (vedi il mancato introiti della bigliettazione), disservizi all’esercizio e producendo stress ai propri dipendenti. Ci auguriamo di non dover inasprire la lotta e che l’azienda, dopo questo sciopero, ripristini il dialogo e l’ascolto in modo da evitare disagi agli utenti, il deterioramento fisico del personale ed il depauperamento delle relazioni sindacali”.

Queste le ultime partenze garantite per le diverse linee ferroviarie:

Ultime partenze garantite da Napoli: per Sorrento 18:18 – per Sarno 18:28 – per Baiano 18:26 – per Poggiomarino 18:11 – per Torre d Greco via C.D. 17:50
Ultime partenze garantite verso Napoli: da Sorrento 18:24 – da Sarno 18:10 – da Baiano 17:44 – da Poggiomarino 18:04 – da Torre del Greco via C.D. 17:49                                                                              Servizi Automobilistici- Durante l’orario di sciopero le corse dei servizi autobus non saranno garantite.

Print Friendly, PDF & Email

I PIÙ POPOLARI

This site is protected by wp-copyrightpro.com