Nola, liceo musicale Albertini: occasione per i talenti che amano le 7 note

NOLA – Una scuola di eccellenza per i ragazzi che amano la musica. In questo periodo di open day per orientare i giovanissimi nella scelta della scuola superiore (il termine per le iscrizioni è stato prorogato al 4 febbraio), il liceo musicale “Albertini” di Nola si pone come punto di riferimento sul territorio per chi vuole seguire questo tipo di percorso. Una scuola che dà la possibilità ai giovani talenti di esprimere la propria passione e di studiare uno strumento imparando ad esibirsi in un’orchestra. È quanto si è visto anche con il Concerto di Natale delle orchestre e degli ensemble del liceo Albertini, tenutosi lo scorso mese di dicembre al teatro Umberto di Nola. Dopo il benvenuto della dirigente Amelia La Rocca, la manifestazione si è aperta con la performance dell’orchestra del liceo, scuola capofila del territorio, e a seguire si sono esibite le orchestre junior delle scuole secondarie di primo grado in rete, fondamentali per la sinergia e la collaborazione tra la scuola secondaria di primo e secondo grado, che costituiscono i pilastri fondamentali nella formazione musicale. Ad avvicendarsi sul palco, oltre all’orchestra e al coro del liceo Albertini, le orchestre del “Giovanni Pascoli di Cicciano”, della “San Giovanni Bosco” di Somma Vesuviana, del “Giordano Bruno di Nola” e del “Don Milani Aliperti” di Marigliano. “Il concerto ha rappresentato una rinascita per i ragazzi che amano la musica e ha tracciato la strada da seguire, nonostante le difficoltà nella gestione delle attività in questo periodo così delicato, visto il numero notevole degli alunni partecipanti al progetto” ha sottolineato Egidio Napolitano, docente coordinatore del liceo musicale.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online