Non risponde al telefono da due giorni: era morto carbonizzato

SALERNO – Nella tarda serata di ieri, nella frazione Scalo di Montesano sulla Marcellana è stato scoperto all’interno della sua abitazione il corpo carbonizzato di un 65enne. A far scattare l’allarme la sorella dell’uomo del quale non aveva notizie da un paio di giorni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione ed i vigili del fuoco del distaccamento di Sala Consilina guidati dal caposquadra Pasquale Ruberto. La salma del 65enne si trova presso l’obitorio dell’ospedale di Polla a disposizione della competente autorità giudiziaria. Si ipotizza l’incidente domestico.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online