Cedri tagliati al piazzale Fs ad Acerra, Fdi vs Comune: “Senza programmazione”

ACERRA – Polemica ad Acerra sui lavori nel piazzale della ferrovia dello Stato. “Una politica miope e senza programmazione comporta scelte avventate che compromettono il patrimonio della città. In assenza delle opportune verifiche tecniche sugli arbusti presenti sul territorio comunale, si sta procedendo all’abbattimento dei cedri nel piazzale antistante la stazione dice Raffaele Barbato, dirigente Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia.  “Legittime le proteste dei cittadini che chiedevano una gestione diversa del caso per difendere un patrimonio storico e simbolico della nostra città. Acerra – continua il fondatore del partito presieduto da Giorgia Meloni in città – merita un amministrazione comunale che programmi e definisca scelte su valutazioni serie e programmata. In materia di verde pubblico non si può fare a meno di elaborare un piano del verde comunale per unire sicurezza, valorizzazione e difesa del patrimonio verde della città”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online