Palma Campania, 400mila euro in contanti sequestrati su A30: 2 denunce

PALMA CAMPANIA – Più di 400 mila euro in contanti sono stati sequestrati dai carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno denunciato a piede libero per riciclaggio due cittadini di origini cinesi. I militari li hanno fermato a bordo di un’auto all’altezza dell’uscita autostradale della A30 di Palma Campania. La coppia, che, secondo i militari, non ha reso dichiarazioni convincenti durante il controllo, è stata perquisita. Nell’auto la somma contante di 401.215 euro. Il denaro era nascosto in un borsone ed è stato sequestrato. Sono in corso indagini per chiarire l’origine e la destinazione dei contanti.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online