Cicciano, esperti a confronto nella giornata mondiale dell’autismo

CICCIANO – Un ponte per superare le diversità. Di questo si parlerà nella sesta edizione della giornata mondiale dell’autismo “per non dimenticare” organizzata dall’associazione italiana per ragazzi autistici (Aipra), nata nel 2013 con l’obiettivo di promuovere e realizzare forme di solidarietà sociale. L’evento “Autismo un ponte tra noi” si terrà sabato 2 aprile alle 10,30 centro Nadur nel rione Iacp di Cicciano. Dopo i saluti del sindaco Giovanni Corrado e di Raffaele Tagliamonte del club Lions di Acerra Valle di Suessola, interverranno Antonietta Castaldo, presidente di Aipra onlus, che farà un focus sulle attività finalizzate all’impegno per l’autismo; la psicologa Annunziata Ferrigno che parlerà delle caratteristiche del disturbo dello spettro autistico; il senatore Francesco Urraro che si soffermerà sul panorama legislativo e sulle tutele dei ragazzi autistici; Gaetano Carpino, presidente dell’associazione Solavi, che illustrerà le manovre di primo intervento. Il convegno sarà arricchito dalle testimonianze dell’artista Prisco De Vivo che parlerà dell’arte nella diversità, di Maria De Riggi, autrice del libro “Un ponte tra noi Morgana e i mille mondi”.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online