Brusciano, i consiglieri Coppola e Di Maio aderiscono a “Iniziative democratiche”

BRUSCIANO – Nel corso della seduta consiliare che si è tenuta ieri pomeriggio i consiglieri comunali Giovanna Coppola e Nicola Di Maio hanno comunicato di aver aderito al movimento politico “Iniziative democratiche” della consigliera regionale Bruna Fiola (al centro nella foto) che per i due esponenti rappresenta “un esempio di politica attiva da sempre vicina ai territori”. “Per me e per il consigliere Di Maio Nicola comincia una nuova avventura”, ha spiegato la consigliera Coppola, che ha protocollato con il collega un documento in municipio in cui spiega le ragioni di questa scelta politica. “La campagna elettorale che ci ha condotto alla guida della città con l’smministrazione Romano ci ha visto in campo con la lista del Cuore che ha eletto 3 consiglieri comunali”, hanno scritto Coppola e Di Maio  nel documento, “Subito dopo l’elezione i presunti titolari del simbolo ne reclamavano la titolarità chiedendoci la restituzione; pertanto, i tre consiglieri eletti approdavano in Brusciano indipendente. Immediatamente dopo, uno dei consiglieri, probabilmente per interessi diversi dai nostri rientrava nella lista del Cuore. Oggi siamo in due, due sognatori probabilmente, ma fermamente convinti ad onorare il mandato ricevuto dagli elettori “Sostegno e affiancamento all’amministrazione Romano con tutte le nostre forze”. “Personalmente  e anche a nome del mio collega Di Maio posso affermare che il “Cavallo di Troia”, inteso come strumento subdolo, non ci appartiene”, ha aggiunto la Coppola, “Le azioni  strumentali  alimentate solo da fini distruttivi non sono per nulla condivise.Concepiamo la politica come strumento di partecipazione e condivisione, la bella politica intesa non come un mestiere ma un servizio a favore della collettività.Il mio modo di concepire la politica locale mi porta a guardare con interesse e curiosità a chi ogni giorno si impegna per i territori con azioni costruttive.Per essere ancora più incisivi nell’azione di governo  abbiamo deciso in armonia con il mio collega Nicola, persona di grande spessore umano, di aderire al movimento della consigliera regionale Fiola. Siamo certi che la vicinanza di Fiola rappresenterà per la nostra comunità un valore aggiunto per l’interesse già dimostrato verso la nostra comunità.Chi decide di fare politica lo deve fare con l’intento “di migliorare la comunità e non certo di portare avanti delle partite iniziate tempo fa”. Siamo qui, e vogliamo ribadirlo al sindaco Giacomo Romano e ai nostri cari colleghi per proseguire con ancora più forza e determinazione il percorso iniziato”.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online