Cicciano, autismo: liceo Medi lancia il progetto di inclusione sociale “In’Arte”

CICCIANO  – In occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo, al liceo “Enrico Medi” di Cicciano si è tenuto questa mattina convegno “In’Arte” organizzato in collaborazione con il Rotary Club Acerra-Casalnuovo “Montano”, di cui è presidente Anna Iossa, dirigente del liceo. Un momento di dibattito e confronto con esperti, tra cui la dottoressa Tiziana Petrosino del Centro Aias di Cicciano, Andrea Mennitto, psicologo e presidente dell’associazione Mi Coloro di Blu, il prof Antonio Santorelli, referente Bes del liceo e Anna Franca Borrelli, professoressa di design, sui temi della consapevolezza, dell’accoglienza, del supporto e dell’integrazione che sono alla base di una scuola davvero inclusiva. Nel corso del convegno è stato illustrato “In’ Arte”, il progetto di inclusione sociale portato avanti dal liceo “Medi” e che ha riscosso partecipazione ed entusiasmo tra alunni, docenti e genitori che, a tal proposito, hanno ribadito la necessità di continuare questo tipo di attività per la vera inclusione sociale. “Una scuola inclusiva è la scuola che tutti noi, come formatori, abbiamo il dovere di creare mettendo in campo azioni tese al raggiungimento di questo obiettivo – la parole della dirigente Anna Iossa. Ci auguriamo si possa continuare nel solco tracciato, adottando un percorso strutturato e a lungo termine”.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online