Nola, elezione per il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati: 45 in lizza

Il commissario straordinario Biancamaria D’Agostino

NOLA – Toghe alle urne a tempo di record. È il motto di questo mese di maggio, che vede gli Avvocati iscritti all’Ordine Forense di Nola impegnati in un doppio appuntamento elettorale.

Dopo l’elezione, il 16 maggio scorso, dei delegati che andranno a rappresentare il Foro bruniano al Congresso nazionale che si terrà a Lecce, a ottobre prossimo, il 25, 26 e 27 maggio prossimi si terrà la tre giorni elettorale che chiamerà nuovamente alle urne i tremila avvocati iscritti all’Ordine di Nola, questa volta, per l’elezione di 21 consiglieri.

Con la costituzione del nuovo Consiglio anche l’esperienza commissariale presso l’Ordine Forense di Nola terminerà, ma in anticipo rispetto ai 120 giorni previsti dalla legge. Un esempio virtuoso di efficienza e di buona amministrazione. Un piccolo-grande primato, considerato che appena due mesi fa, con il decreto di scioglimento del Coa, firmato dal ministro della Giustizia, Marta Cartabia, seguito alle dimissioni della maggioranza assoluta dei Consiglieri, si è avuta la nomina dell’avvocatoBiancamaria D’Agostino a commissario straordinario dell’Ordine degli Avvocati di Nola, per la gestione ordinaria, il disbrigo delle pratiche urgenti e la convocazione dell’Assemblea per le elezioni del Consiglio.

Fin dal mio insediamento ho avuto in mente due obiettivi fondamentali: il primo è stato quello di smaltire l’arretrato in ogni settore della vita amministrativa dell’ente, partendo dalla tenuta dell’Albo degli avvocati e del Registro dei praticanti, consentendo a quanti avevano superato l’esame di Stato di poter assumere l’impegno solenne e intraprendere la professione e ai giovani laureati in giurisprudenza di iniziare il tirocinio, per poi occuparmi di patrocini a spese dello Stato, pareri, pratica forense, anticorruzione, sospensioni, cancellazioni e tanto altro, con l’obiettivo di eliminare l’arretrato e contemporaneamente di offrire ai colleghi una rapida risposta a tutte le varie istanze”, afferma D’Agostino, “la seconda direttrice è stata quella di consentire nel più breve tempo possibile agli iscritti la facoltà di esercitare il legittimo diritto di voto per avere quanto prima propri rappresentanti in seno al Consiglio dell’Ordine e all’assise congressuale nazionale”.

Prossimo appuntamento con le urne giovedì 26 e venerdì 27 maggio 2022, dalle ore 9 alle ore 15, e sabato 28 maggio 2022, dalle ore 9 alle ore 13, presso il Palazzo di Giustizia di Nola – Reggia degli Orsini, dove saranno allestiti i due seggi: uno presso l’aula Collegiale civile (al primo piano) e l’altro presso l’aula 5 (al piano terra).

Sono 45 i candidati alla carica di Consigliere dell’Ordine, di seguito elencati in base alla data di presentazione delle candidature:

Avv. NAPOLITANO SONIA

Avv. MANZI LUIGI

Avv. RICCIO WANDA

Avv. RANIERI FRANCESCO

Avv. CARBONE ANGELO

Avv. SIMONETTI GIUDITTA

Avv. PESAPANE AUGUSTO STEFANO

Avv. PICCOLO PASQUALE

Avv. MIELE ROMUALDO

Avv. LA MONTAGNA FRANCESCA

Avv. FIENGO VINCENZO

Avv. GIORDANO ALMERINDA

Avv. APUZZO RAFFAELE

Avv. BENEDUCE GIANNI

Avv. ESPOSITO BENITO ANTONIO

Avv. FIORE FILOMENA

Avv. SPOSITO ROSA

Avv. GIUGLIANO MARIA (MARIELLA)

Avv. RIANNA ARTURO

Avv. MONTANO ROSSELLA

Avv. BOCCIA FRANCESCO

Avv. URRARO ARCANGELO

Avv. VISCOLO MARIA (MARIELLA)

Avv. MIRANDA CATERINA (KATIA)

Avv. AMATUCCI CARMINE

Avv. BARBATO LUCIO

Avv. MAIONE ALDO

Avv. SANTELLA MICHELE

Avv. CASTALDO MARCO

Avv. FERRARA CLELIA

Avv. GAMMELLA GIACOMO

Avv. PANDICO SALVATORE

Avv. SESTO CIRO

Avv. TRAVAGLINO SALVATORE

Avv. BRAVACCIO ARISTIDE

Avv. PICARDI MICHELE

Avv. ARMANO RINO

Avv. PASTORE ALBERTO

Avv. MALESCI VINCENZO

Avv. ANNUNZIATA GAETANO

Avv. ESPOSITO LUISA

Avv. DE SIMONE INGRID

Avv. ALBARELLA GIULIANA

Avv. SIMONETTI MARIA MARGHERITA

Avv. LOMBARDI ROSALBA

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online